logo

logo

Servizi fotografici, trucco creativo e moda

Il trucco da moda è una tipologia di trucco molto particolare; possiamo ammirarlo sui volti di bellissime modelle durante sfilate o servizi fotografici. Inoltre può essere esibito in situazioni come serate a tema, feste carnevalesche o in costume e situazioni simili. Il trucco moda è caratterizzato innanzitutto dalla creatività; un bravo make-up artist può dare libero sfogo alla sua fantasia e al suo buon gusto, creando un effetto ora sobrio ora eccentrico. In ogni caso parliamo di un tipo di trucco piuttosto complesso e variegato; può dare un’impronta di grande eleganza e raffinatezza così come può contraddistinguere un look finto-trasandato.Inoltre questo trucco può riprendere motivi etnici oppure rivisitare in versione moderna un trucco d’epoca. In particolare il trucco da sera può seguire gli stilemi del trucco moda; basta che vengano utilizzate delle tonalità molto forti e vistose e, a scelta, aggiunti ritocchi come ciglia finte o glitter luminosi.
Il trucco creativo quindi, lascia spazio alla creatività ed alla fantasia, il make-up non è più circoscritto ad occhi, labbra e sopracciglia, ma esce dai loro confini per trovare spazio anche sul resto del volto dando spesso luogo a veri e propri quadri.

il trucco nella fotografia

Spesso i trucchi creativi sono utilizzati per i servizi fotografici ed è per questo motivo che il truccatore deve sapere alcune nozioni base della fotografia affinché si ottenga un buon risultato. Dobbiamo quindi saper distinguere la luce naturale da quella artificiale, la luce naturale è quella meno gestibile, mentre quella artificiale viene gestita dal fotografo ed è lui a definirne direzione ed intensità (diffusa, diretta, riflessa).
Ovviamente in base al tipo di luce che utilizzerà, il fotografo cambierà il nostro modo di truccare: accentuando i chiaro-scuri per evitare un appiattimento delle immagini nel caso di utilizzo della luce artificiale.

Un’altra distinzione importante è quella tra fotografia a colori e quella in bianco e nero. Noi truccatori sappiamo già che in entrambi i casi va considerata la diminuzione dell’intensità, ovvero in foto osserveremo un effetto meno evidente: in quella a colori abbiamo un 20% in quella in bianco e nero un 50-60%, per questo motivo un bravo truccatore deve essere in grado di bilanciare l’intensità del trucco in funzione del risultato.

Il trucco fotografico è la situazione professionale dove si richiede la massima precisione, indubbiamente la fotografia digitale offre opportunità di modificare l’immagine e di perfezionarla, ma di base ci deve essere un buon lavoro da parte del truccatore.

Giulia C.

grazie a LEZIONI DI TRUCCO Di Daniela Panella e Paolo Panczyk

 

Post Details

Posted: 13 dicembre 2013

By:

Comments: 0

Post Categories

Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: