logo

logo

ecco Giulia…

Benvenuti nel mio sito ufficiale… vorrei parlarvi in breve di me per farvi capire da dove nasce la mia passione per il make-up e per iniziare vorrei citarvi una frase in cui mi rispecchio molto: “chi lavora con le mani è un’operaio, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, con la testa e con il cuore è un artista…” (F.d’Assisi)

Ho sempre saputo cosa volevo fare da grande, da piccolina amavo “rubare” i trucchi della mia mamma e giocare con i colori degli ombretti ed i rossetti… certo il risultato non era dei migliori, ma ricordo che mi sentivo grande e bella! Non lo facevo soltanto per somigliare a mia madre o per imitarla come spesso accade quando si è piccoli, lo facevo perché ero davvero affascinata da tutti quei colori e profumi e metterli sul mio viso mi rendeva felice.
Questa passione non mi è mai passata crescendo, anzi è maturata sempre di più con il passare degli anni. Avevo espresso il desiderio di fare una scuola sul make-up, ma sapevo che prima avrei dovuto diplomarmi; così mi sono iscritta al liceo artistico: pur non essendo la stessa cosa mi trovavo in un mondo che comunque mi apparteneva, tra pennelli colori e sfumature.
Il fatto di aver frequentato il liceo artistico mi è stato di grande aiuto perché ho appurato poi in seguito, l’importanza dello studio del colore e la mia creatività ne ha subito una forte influenza anche durante la scuola di trucco e poi nel lavoro.

Nel 2007/2008 poi mi sono iscritta ed ho frequentato la scuola di trucco “Studio 13” l’unica che rilascia un attestato qualificato e riconosciuto dalla Regione Lazio.
Ottenere questo riconoscimento è stato per me una grande soddisfazione, ed ha rappresentato un traguardo ma nello stesso tempo un inizio… l’inizio di una professione!
Ogni lavoro che faccio mi lascia sempre qualcosa, sia dal punto di vista lavorativo che imano: essere una make-up artist è una vera e propria professione e vorrei far capire che non ci si può improvvisare truccatore, bisogna aver studiato seriamente, e serve tanta pratica anche perché non si finisce mai di imparare e migliorare.
Ho scelto questo lavoro per diversi motivi: il primo è che durante l’adolescenza ho iniziato ad amare la moda: seguivo le sfilate e compravo le riviste di moda perché mi piaceva guardare le immagini dei servizi fotografici e delle pubblicità; guardandole sognavo di imparare e truccare le modelle.
il secondo motivo è che con il trucco io mi sento più bella, mi sento più sicura di me stessa e volevo trasmettere queste sensazioni positive anche ad altre persone. Quest’ultima cosa è quello che mi chiedono le clienti: “sentirsi più belle e a proprio agio con se stessi”.

I complimenti ed i ringraziamenti delle spose, dei fotografi e delle persone con cui lavoro sono la cosa che più mi gratifica e mi da gli stimoli giusti per proseguire sul mio cammino.
Non basta saper truccare, oltre alla professionalità credo che si debba fare il proprio lavoro con amore e passione… questo è quello che faccio io!
Buona navigazione allora… nel mio piccolo e bellissimo mondo!

Giulia 

 

Post Details

Posted: 22 novembre 2013

By:

Comments: 0

Post Categories

Aside